Il convento dei Frati Passionisti


Fu fatto costruire nel 1737 da S. Paolo della Croce, in seguito al miracolo della visione della Vergine che gli indicò il Chiesa “Della Presentazione”, ospitante una bella immagine della “Maria Regina dell’Argentario” del ‘600, si può ammirare Orbetello con la Laguna di Ponente ed il Tombolo della Giannella.

Proseguendo la strada asfaltata si raggiunge il punto più alto del Monte Argentario, dal quale è possibile ammirare l’Isola del Giglio e di Giannutri.

Come Raggiungerlo
Percorrendo la strada in direzione di Porto Santo Stefano, girando all’indicazione “Convento Frati Passionisti”.
Un ambiente accogliente nel centro storico di Orbetello trascorrere un soggiorno all’insegna del relax e della cortesia. Venite a trovarci sapremo creare l’’atmosfera giusta sia per incontri di lavoro, essendo dotati di una sala convegni, sia per distrarvi dagli stress della vita quotidiana.

  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS Feed
  • Google
  • Digg
  • LinkedIn
  • Technorati

Lascia un commento