La Feniglia


La spiaggia della Feniglia si sviluppa lungo la striscia di terra che unisce al continente il promontorio dell’Argentario, e si prolunga  senza interruzioni in una distesa di sabbia bianca e finissima con alle spalle una ricca pineta ed un bosco di macchia mediterranea che ancora oggi raccoglie diverse specie di animali selvatici nell’area protetta. La spiaggia è facilmente raggiungibile sia attraversando via mare la Laguna di Orbetello sia invece percorrendo la striscia di terra dopo aver raggiunto Porto Santo Stefano e Porto Ercole.

La spiaggia è lunghissima, ed in prossimità dei centri abitati è presente una ricca serie di stabilimenti balneari, ideali per chi è alla ricerca di tutte le comodità della vita da spiaggia. Ma la parte sicuramente più affascinante si trova più lontana, raggiungibile a piedi o in bicicletta percorrendo freschi sentieri immersi nella pineta o nel suggestivo labirinto delle dune costiere.

Un mare caldo e pulito, acque trasparenti ed un paradiso di profumi e di colori renderanno la permanenza sulla spiaggia della Feniglia un’esperienza indimenticabile. Per chi volesse soggiornarvi ottime sistemazioni alberghiere si trovano nei pressi, sia ad Orbetello, lungo la costa, sia ad Ansedonia e nel Promontorio dell’Argentario, mentre lungo la striscia di terra che collega la costa toscana all’Argentario, denominata Tombolo di Feniglia, sono presenti numerosi campeggi, ideali per chi vuole stare a stretto contatto con la natura.

  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS Feed
  • Google
  • Digg
  • LinkedIn
  • Technorati

Lascia un commento