VOLANDRI decolla nei quarti


 

Il numero uno del tabellone batte il promettente Goffin, adesso sarà atteso dal numero sette Paire. Completato intanto il primo turno al “3° Trofeo Stefano Bellaveglia”. Il finalista dello scorso anno Roger-Vasselin soffre, ma alla fine supera al terzo set l’ungherese Balazs. Anche Vagnozzi accede agli ottavi, vittorioso a sorpresa sul tedesco Zverev, numero quattro del tabellone. Al via gli incontri del secondo turno, il fiorentino Trevisan esce di scena per mano del francese Paire.

 

ORBETELLO – Prosegue la marcia di Filippo Volandri (88) all’Atp Orbetello Challenger (€ 64.000), “3° Stefano Bellaveglia”, che in questi giorni di inizio torneo sta già collezionando un’ottima affluenza di pubblico. Il tennista livornese in testa al tabellone ha superato nel secondo turno il belga David Goffin (210), ragazzo di appena 20 anni davvero promettente che in particolare nella parte iniziale del primo set ha tentato di imporre il proprio gioco a Volandri. Alla fine però niente da fare per Goffin, hanno vinto la classe e l’esperienza, il giovane belga ha lottato fino in fondo ma è stato Volandri ad accedere ai quarti di finale, vincendo con il punteggio di 63 75. “E’ un ragazzo che gioca molto bene e così ha fatto contro di me – ha detto Volandri a fine gara riferendosi a Goffin – ho impiegato qualche game per prendergli le misure ma è andato tutto bene, con il caldo che fa l’importante era non arrivare al terzo set e quindi sono soddisfatto”. Adesso per lui c’è il francese Benoit Paire (126), numero sette del main draw che ha eliminato il fiorentino Matteo Trevisan (315) con il punteggio di  76(1) 62.

Negli ultimi tre incontri del primo turno giocati mercoledì, da sottolineare l’impresa del marchigiano Simone Vagnozzi (numero 189 del mondo) che ha sorpreso il numero quattro del tabellone, il tedesco Zverev (104) con il punteggio di 76(1) 61. Accede al secondo turno anche il francese Edouard Roger-Vasselin (122 e numero sei del torneo) che ha perso 36 il primo set con il giovane ungherese Attila Balazs (227) per poi chiudere al terzo con un doppio 62 62. “Sono rientrato lunedì dal Canada dove ho vinto il challenger da $ 50.000 di Granby – ha spiegato il transalpino a fine gara, che tra l’altro è stato finalista nella scorsa edizione del challenger di Orbetello – oggi pensavo di non farcela, sono stanchissimo ma alla fine sono riuscito a vincere”. Ad attenderlo nel secondo turno, giovedì,  ci sarà con il monegasco Benjamin Balleret (483) che pur provenendo dalle qualificazioni ha eliminato il connazionale Jean-Rene Lisnard (586) dopo una lunghissima sfida, durata quasi tre ore e terminata in suo favore con il punteggio di 26 64 75.

Nel doppio si guadagnano le semifinali il tandem francese formato da Jouan e Paire, che hanno mandato a casa i grossetani Jorquera e Tenconi, ma anche il duo Lorenzi-Baldi che hanno avuto ragione di Di Mauro e Motti, vincitori nella scorsa edizione.

Giovedì si chiude il secondo turno singolare. Tra gli altri, tornano in campo la testa di serie numero cinque, il senese Paolo Lorenzi (119) e il numero due, l’olandese Thiemo De Bakker (99).

 

Risultati incontri di mercoledì 20 luglio:

Torneo singolare maschile

I° turno
(6) Edouard Roger-Vasselin (Fra) b. Attila Balazs (Hun) 36 62 62
Simone Vagnozzi (Ita) b. (4) Mischa Zverev (Ger) 76(1) 61
(Q) Benjamin Balleret (Mon) b. Jean-Rene Lisnard (Mon) 26 64 75

 

II° turno
(7) Benoit Paire (Fra) b. (WC) Matteo Trevisan 76(1) 62
Matteo Viola (Ita) b. Daniel Brands (Ger) 63 36 75
(1/WC) Filippo Volandri (Ita) b. David Goffin (Bel) 63 75
Adesso in campo: (8) Florent Serra vs. Gianluca Naso (Ita)

 

Torneo doppio maschile

I° turno
(2) Julian Knowle (Aut)/Igor Zelenay (Svk) b. Federico Del Bonis (Arg)/Leonardo Mayer (Arg) 63 76(2)

 

II° turno
(WC) Matteo Baldi (Ita)/Paolo Lorenzi (Ita) b. (4) Alessio Di Mauro (Ita)/Alessandro Motti (Ita) 64 46 12-10
Romain Jouan (Fra)/Benoit Paire (Fra) b. Manuel Jorquera (Ita)/Tomas Tenconi (Ita) 46 76(4) 10-5
(3) James Cerretani (Usa)/Lovro Zovko (Cro) b. David Guez (Fra)/Jean-Rene Lisnard (Mon) 64 62

 

Order of play di giovedì 21 luglio:

Secondo turno torneo singolare maschile
Campo centrale “Enzo Bastogi”, ore 14: Simone Vagnozzi (Ita) vs. Romain Jouan (Fra)
A seguire: (6) Edouard Roger-Vasselin (Fra) vs. (Q) Benjamin Balleret (Mon)
A seguire, non prima delle 18:30: (Q) Inigo Cervantes-Huegun (Esp) vs. Paolo Lorenzi (Ita)
A seguire, non prima delle 21:15: Kristijan Mesaros (Cro) vs. (2/WC) Thiemo De Bakker (Ned)

 

Secondo turno torneo doppio maschile
Campo n. 1, ore 15:30: Gianluca Naso (Ita)/Matteo Viola (Ita) vs. (2) Julian Knowle (Aut)/Igor Zelenay (Svk)

A seguire: Romain Jouan (Fra)/Benoit Paire (Fra) vs. (3) James Cerretani (Usa)/Lovro Zovko (Cro)

  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS Feed
  • Google
  • Digg
  • LinkedIn
  • Technorati

Lascia un commento